Wikipedia di nuovo accessibile in Turchia

mercoledì 15 gennaio 2020

Dopo quasi tre anni, Wikipedia tornerà nuovamente accessibile in Turchia.

L'enciclopedia online, alle 5.00 GMT del 29 aprile 2017, era stata oscurata dal governo turco apparentemente senza motivo. Solo successivamente, fu comunicato che il blocco era stato una risposta al rifiuto di eliminare un'informazione da Wikipedia riguardante la supposta connessione del governo con gruppi terroristi. Wikimedia Foundation si era quindi legalmente opposta al ban presso la Corte Costituzionale il 9 maggio seguente. A fine dicembre infine, la Corte Costituzionale ha giudicato a maggioranza il bando come una violazione della libertà di espressione, imponendo dunque al Governo turco di renderla nuovamente accessibile.

La rimozione della censura è prevista nelle prossime ore.

FontiModifica