Una fedele strattona il Papa, che reagisce

mercoledì 1 gennaio 2020

Papa Francesco, 266º papa della Chiesa cattolica

In occasione della visita al presepe di ieri, martedì 31 dicembre 2019, il Pontefice è stato strattonato da una fedele. Immediatamente, Papa Francesco reagisce, schiaffeggiandole la mano e allotanandosi. Sono sorte alcune polemiche sul social Twitter contro il comportamento del Papa: «Dio perdona, Bergoglio no», «Oggi il Papa ha dedicato la predica al rispetto della donna. Ispirato dalla fedele di ieri...», «Papa Manesco I: Mai visto un papa azzuffarsi coi fedeli; altro che accoglienza e ponti, siamo alle comiche finali» per citarne alcuni.

Durante l'Angelus di oggi, il Pontefice si è scusato: «Tante volte perdiamo la pazienza; chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri».

Tuttavia, questo non è il primo caso di violenza contro il Papa: 4 anni fa, nel 2016, in occasione di una visita in Messico, venne strattonato da un fedele, rischiando di cadere su un ragazzo in sedia a rotelle. «Non essere egoista»: in questo modo rimproverò il fedele.

FontiModifica

Wikipedia ha una voce su Papa Francesco.