Differenze tra le versioni di "Il governo britannico ha perso i dati personali di 25 milioni di persone"

m
nessun oggetto della modifica
m (→‎Fonti: fix)
m
I dischi erano stati spediti tramite il sistema postale interno al dipartimento il 18 ottobre, ma non sono mai arrivati. Le informazioni erano protette da password ma non criptate. L'HRMC è stato informato della cosa solo l'8 novembre, e Darling due giorni dopo.
 
La violazione delle leggi sui dati personali legata alla creazione dei CD ha offerto all'opposizione la possibilità hadi criticare il piano del governo di introdurre nel Regno Unito la [[w:carta d'identità|carta d'identità]] (attualmente non presente).
 
Il direttore dell'HRMC Paul Gray si è dimesso, e sono state chieste anche le dimissioni di Darling.
3 620

contributi