Roma: nominato nuovo AD e presidente di ATAC

Roma, venerdì 12 giugno 2020

Sede centrale di ATAC in via Prenestina, 45

La sindaca Virginia Raggi ha firmato alcune ore fa l'ordinanza per la nomina di Giovanni Mottura a presidente nonché amministratore delegato di ATAC. Proprio nella giornata di ieri il suo predecessore, Paolo Simioni, aveva rassegnato le dimissioni per poter iniziare il proprio incarico di amministratore delegato di ENAV, destando erroneamente la preoccupazione che l'azienda potesse rimanere senza guida.

Mottura, già presente nell'ambito partecipate del Campidoglio in quanto liquidatore di Roma Metropolitane, ha ringraziato Raggi per la fiducia mostrata sostenendo la volontà di "dare alla città di Roma il servizio di trasporto pubblico che merita".

Nel frattempo i sindacati USB Lavoro Privato e OrSA Tpl hanno indetto uno sciopero di 4 ore (tra le 20:00 e la mezzanotte) per il 18 giugno 2020, lamentando la "mancanza di misure di sostegno varate dal governo" e la "sicurezza di utenti e lavoratori". Lo sciopero interesserà l'intero servizio gestito da ATAC e Roma TPL fatta eccezione per la rete delle linee notturne nella notte tra il 18 e il 19 giugno (restano a rischio le linee diurne che terminano il servizio dopo mezzanotte).

FontiModifica

Wikipedia ha una voce su ATAC.