Pubblicato il calendario 2020 ufficiale per la MotoGP

giovedì 11 giugno 2020

Logo della MotoGP

La FIM ha pubblicato nelle scorse ore il calendario ufficiale per la stagione 2020 della MotoGP: si inizierà il 19 luglio con il GP di Spagna a Jerez e terminerà, provvisoriamente, il 15 novembre con il GP della Comunità Valenciana a Valencia. Finora sono state stabilite 13 tappe, di cui 4 gran premi doppi (19 e 26 luglio a Jerez, 16 e 23 agosto sul Red Bull Ring di Spielberg, 13 e 20 settembre a Misano Adriatico, 18 e 25 ottobre ad Aragona, 8 e 15 novembre a Valencia), ma potrebbero esserci 4 tappe aggiuntive che dovranno confermare l'organizzazione dell'evento entro il 31 luglio: oltre alle due tappe del GP delle Americhe ad Austin e GP d'Argentina a Termas de Rio Hondo, la massima serie motociclistica sta valutando l'idea di correre il GP di Thailandia a Buriam e il GP della Malesia a Sepang a una settimana di distanza, in modo da chiudere la stagione agli inizi di dicembre. La FIM ha comunque confermato che la stagione non potrà concludersi oltre il 13 dicembre, per evitare di terminare troppo a ridosso dell'inizio della stagione 2021, previsto per marzo.

Dopo la cancellazione ieri del GP d'Italia sul circuito del Mugello, oggi è arrivata l'ufficialità del doppio Gran Premio sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, con due denominazioni differenti: il 13 settembre si correrà il Gran Premio di San Marino, mentre il 20 si terrà il Gran Premio d'Emilia Romagna.

Calendario 2020
Data Gran Premio Circuito
19 luglio GP di Spagna Jerez
26 luglio GP di Andalusia Jerez
9 agosto GP della Repubblica Ceca Brno
16 agosto GP d'Austria Red Bull Ring
23 agosto GP di Stiria Red Bull Ring
13 settembre GP di San Marino Misano
20 settembre GP d'Emilia Romagna Misano
27 settembre GP di Catalogna Catalogna
11 ottobre GP di Francia Le Mans
18 ottobre GP d'Aragona Motor de Aragon
25 ottobre GP di Teruel Motor de Aragon
8 novembre GP d'Europa Valencia
15 novembre GP della Comunità Valenciana Valencia
GP da confermare
GP delle Americhe Austin
GP d'Argentina Termas de Rio Hondo
GP della Thailandia Buriram
GP della Malesia Sepang


Articoli correlatiModifica

FontiModifica