L'Italia vince l'Eurovision Song Contest 2021

domenica 23 maggio 2021

senza cornice

Presso l'Ahoy Rotterdam di Rotterdam, Paesi Bassi, si è tenuta la serata finale dell'Eurovision Song Contest 2021, la sessantacinquesima edizione della più seguita manifestazione musicale europea. Dei 26 finalisti, tra cui 20 qualificati dalle due semifinali di martedì e giovedì e 6 "Big Five" (Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna) + Paese ospitante (Paesi Bassi), a vincere sono stati i favoriti dai bookmakers ossia i Måneskin in rappresentanza dell'Italia con il brano Zitti e buoni.

Lo stivale, che rientra appunto tra i Big Five, quindi tra quei paesi che accedono di diritto alla finale, è stato tra i fondatori dell'Eurovision Song Contest nel 1956 e aveva vinto altre due volte, nel 1964 con Non ho l'età (Per amarti) di Gigliola Cinquetti e nel 1990 con Insieme: 1992 di Toto Cutugno. Dopo un'assenza di 12 anni, iniziata nel 1998, il paese è tornato a competere nel 2011.

Fonti