Inviate minacce di morte a Matteo Salvini

martedì 4 dicembre 2018

Matteo Salvini nel 2018

Sabato il Ministro degli Interni italiano, Matteo Salvini, ha dichiarato sui propri profili social di aver ricevuto una minaccia, cosa già accaduta anche in passato; in questo caso è arrivata tramite una lettera, recante un timbro postale di Bologna del 22 novembre.

La lettera, nella quale sono riportate minacce di morte tramite l'uso della violenza da parte di più albanesi scritte con insulti, ed un errore grammaticale, ha portato ad una risposta da parte del Ministro, nella quale asserisce di continuare a fare il proprio lavoro ed invita alla manifestazione organizzata dal proprio partito per sabato prossimo a Roma.

Enkelejda Shkreli, ex parlamentare e docente presso l'Università di Bologna, di origini albanesi, ha inviato a Salvini una lettera nella quale fa notare gli errori presenti nella lettera non ricadono nella casistica tipica degli errori comuni spesso commessi nella lingua italiana da individui di origine albanese ma in quella degli errori commessi da chi parla uno dei dialetti presenti in Italia come prima lingua, oltre a sottolineare come uno degli insulti rivolti non fa parte delle espressioni usate dagli albanesi nei momenti di rabbia.

FontiModifica

Altri progettiModifica

  •   Wikipedia contiene una voce riguardante Matteo Salvini
  •   Wikiquote contiene citazioni di o su Matteo Salvini
  •   Commons contiene immagini o altri file su Matteo Salvini