Haiti: liberata l'italiana rapita

11 agosto 2006

LocationHaiti.png

Fonti della Farnesina hanno comunicato che Gigliola Martino Vitiello, l'italiana sequestrata a Port Au Prince, ad Haiti lunedì scorso, è stata liberata.

Pur assai provata dalla vicenda, la donna sarebbe in discrete condizioni di salute.

La 63enne Martino era già stata rapita, sempre ad Haiti, circa un anno fa. Durante il rapimento di lunedì è stato ucciso il marito della donna.

Notizie correlateModifica

FontiModifica