Giro d'Italia 2008: undicesima tappa

mercoledì 21 maggio 2008

La tappa Urbania - Cesena (199 km) è stata vinta da Alessandro Bertolini (Serramenti Diquigiovanni) che ha anticipato Pablo Lastras Garcia (Caisse d'Epargne) di 5". Fortunato Baliani, terzo della fuga, cade a 600 metri dal traguardo e accuserà 16" di ritardo (poi "bonificati" a 5 dalla Direzione). Quarto il suo compagno di squadra Tiziano Dall'Antonia (Csf Group, a 41"). A 3' 53" il gruppo regolato dal solito Daniele Bennati.

Molte emozioni nella tappa appenninica del Giro. Poco prima di San Marino scattano in cinque (Pablo Lastras Garcia, Alessandro Bertolini, Tiziano Dall'Antonia, Jussi Veikkanen e Laurent Mangel), avvantangiandosi sul gruppo, frenato anche dalla pioggia battente.

Sul monte Carpegna avviene maggior selezione, con la LPR di Danilo Di Luca che fa manovra (rimarranno una ventina di unità). In discesa, tra i battistrada scivolano Dall'Antonia e Bertolini, ma si rialzano e recuperano; stessa sorte capita a Emanuele Sella e Franco Pellizotti nel gruppo inseguitore. Nella lunga discesa rientrano le maglie rosa e ciclamino (Visconti e Bennati), rimaste attardate.

Sulla salita verso Perticara, Baliani e Bosisio cercano la rimonta sui fuggitivi. Il tentativo riesce solo per il primo: Bosisio, infatti, cade nella seguente discesa e verrà ripreso nuovamente. Sullo strappo di Monteleone tenta Riccò, ma nella nuova picchiata cadono Visconti, Piepoli, Sella (che aveva precedentemente anche forato, oltre ad essere già scivolato altre due volte), Leipheimer, Pfannberger. Più a distanza, anche Ardila Cano.

Poche scaramucce sull'atteso muro di Sorrivoli, dove però si staccano Veikkanen e Mangel tra i fuggitivi (arriveranno ad 1' 33" da Bertolini). Anche Dall'Antonia perderà contatto sul cippo dedicato alla memoria di Pantani, alla periferia di Cesena. Quando sembra scontata la volata a tre, Fortunato Baliani colpise un sampietrino con la ruota posteriore e si vede disarcionato dalla bici a pochi metri dall'arrivo. Ne approfitta Bertolini, che regola così Lastras.

Nonostante l'incidente che l'ha visto coinvolto, Giovanni Visconti resta in rosa. Matthias Russ, fino a ieri secondo, perde terreno. Bennati, invece, incrementa i punti validi per la maglia ciclamino. Sella mantiene la maglia verde, giungendo a Cesena (dove vinse nel 2004) con 18' 30" di ritardo da Bertolini.

Domani è prevista la "classica" tappa di trasferimento, da Forlì a Carpi, di 172 Km.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Alessandro Bertolini   Italia S. Diquigiovanni-Androni G. 5h 44' 22"
2 Pablo Lastras Garcia   Spagna Caisse d'Epargne a 5"
3 Fortunato Baliani   Italia Csf Group-Navigare a 5"
4 Tiziano Dall'Antonia   Italia Csf Group-Navigare a 41"
5 Laurent Mangel   Francia AG2R-La Mondiale a 1' 33"
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Giovanni Visconti   Italia QuickStep 49h 0' 17"
2 Gabriele Bosisio   Italia LPR Brakes-Ballan a 5' 50"
3 Alberto Contador   Spagna Astana a 6' 59"
4 Marzio Bruseghin   Italia Lampre a 7' 52"
5 Andreas Kloden   Germania Astana a 7' 54"
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Daniele Bennati   Italia Liquigas 89
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Emanuele Sella   Italia Csf Group-Navigare 37
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Giovanni Visconti   Italia QuickStep 49h 0' 17"
Numero Nero
Posizione Atleta Nazione Squadra Ritardo dal 1°
169 Ermanno Capelli   Italia Saunier Duval-Scott a 2h 15' 48"


Fonti


Resoconto del Giro d'Italia 2008

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d'Italia 2008.