Giorgio Panto è morto

domenica 26 novembre 2006

Panto ritratto in un cartellone elettorale durante la campagna per le Politiche 2006

L'elicottero con cui volava il noto imprenditore e politico veneto Giorgio Panto si è schiantato sulla laguna di Venezia. Insieme a lui è rimasto coinvolto nell'incidente anche l'amico Pietro Fabbrini, ricoverato all'ospedale di Venezia in gravi condizioni.

In quel momento c'era una fitta nebbia e pare che l'elicottero volasse molto basso.

Le cause dell'incidente sono ancora ignote: si ipotizzano un errore umano o un guasto tecnico. Panto, caso unico nel Veneto e in Italia, con il suo partito (Progetto Nord-Est), era stato l'unico politico ad ottenere risultati elettorali consistenti (6% in Veneto) al di fuori dei due poli.

Era il proprietario delle industrie di infissi e arredi per giardino "Panto". Negli Anni Settanta si interessò al mondo delle reti televisive.

Fonti