Automobilismo, campionato mondiale Formula 1 2008: Massa vince in Turchia

domenica 11 maggio 2008

È Felipe Massa il vincitore della quinta tappa del mondiale di Formula 1. Il brasiliano scatta bene dalla pole position, tallonato da Lewis Hamilton, seguito a sua volta da Robert Kubica e Heikki Kovalainen. Alla prima curva un incidente coinvolge Giancarlo Fisichella e Kazuki Nakajima e a causa di ciò entra in pista la safety car. Poco dopo Kovalainen rientra ai box e cambia gli pneumatici, forse per foratura. Rientra in pista ultimo. Dopo l'uscita della safety car Kimi Raikkönen supera in scia Fernando Alonso. Massa prova ad andare via, ma Hamilton riesce a stare al suo passo.

Al 15º giro Alonso apre la serie di rifornimenti. Dopo la prima sosta, Massa riesce a mantenere la testa. Hamilton ha comunque fatto un minor rifornimento e al 24º giro riesce a passare in testa. Con questa tattica, Hamilton riesce a guadagnare terreno, fino alla sua seconda sosta, dopo la quale si ritrova terzo dietro ai due ferraristi.

Al 26º giro si ritira Sébastien Bourdais su Toro Rosso, finendo nella terra, probabilmente a causa di un problema tecnico.

Poi, dopo aver eseguito una rapida terza sosta, Hamilton è secondo, un po' staccato da Massa e con un non rassicurante vantaggio su Raikkönen. L'inglese riesce comunque a giungere secondo tra le due Ferrari. Gli altri piloti a punti sono nell'ordine: Kubica, Nick Heidfeld, Alonso, Mark Webber e Nico Rosberg. Jarno Trulli chiude decimo dietro a David Coulthard.

FontiModifica