Arabia Saudita: rifiutato divorzio a giovane di 8 anni

domenica 21 dicembre 2008

Mappa dell'Arabia Saudita

In Arabia Saudita un tribunale si è rifiutato di concedere il divorzio ad un matrimonio combinato.

Una giovane di 8 anni era stata fatta sposare dal padre con un 58enne che, secondo i famigliari, l'aveva ceduta a seguito del pagamento di una dote pari a 30.000 riyal, circa 7.800 €. La richiesta era stata avanzata dalla madre a seguito della firma del marito dell'atto di matrimonio.

La corte si è rifiutata di avallare la separazione adducendo come motivazione il fatto che la giovane avrebbe dovuto raggiungere la pubertà, prima di effettuare la richiesta di divorzio.

FontiModifica