Differenze tra le versioni di "La NASCAR vieta la bandiera degli Stati Confederati d'America"

+categorie -infobox non strettamente inerente
(→‎La bandiera confederata: ordine alfabetico degli stati)
(+categorie -infobox non strettamente inerente)
{{data|11 giugno 2020|giovedì}}
{{Infobox Morte di George Floyd}}
[[File:NASCAR logo 2017.svg|miniatura|Il logo della [[w:NASCAR|NASCAR]] in uso dal 2017]]
La [[w:NASCAR|NASCAR]] ha ufficialmente vietato l'uso della [[w:bandiera degli Stati Confederati d'America|bandiera degli Stati Confederati d'America]] agli eventi. La categoria automobilistica statunitense, una delle più seguite nel paese, ha preso la decisione alla luce dei recenti avvenimenti che sono seguiti alla [[w:Morte di George Floyd|morte di George Floyd]] lo scorso 27 maggio. La decisione è arrivata cinque anni dopo il divieto ai fan di sventolare bandiere durante le giornate di gara e due giorni dopo le dichiarazioni del pilota [[w:Bubba Wallace|Bubba Wallace]], in cui sosteneva che la bandiera confederata fosse da vietare.
[[Categoria:Sport]]
[[Categoria:Automobilismo]]
[[Categoria:Intolleranza e razzismo]]
[[Categoria:Giustizia e criminalità]]