Wikinotizie:Politiche di messa al bando degli utenti: differenze tra le versioni

m
 
== Gestione degli utenti messi al bando ==
È inopportuno provocare gli utenti messi al bando, avvantaggiandosi della loro impossibilità di replica per criticarli ulteriormente. Essere messi al bando è già di per sé un'esperienza spiacevole, anche senza che altri intenzionalmente continuino le provocazioni. Come principio generale, non dovrebbero essere inviati messaggi ad utentei messi al bando, dato che potrebbero essere tentati di rispondere e quindi rompere la messa al bando, con immediata ri-applicazione del bando in accordo a quanto sopra indicato. Si è invece liberi di contattatare utenti messi al bando tramite canali esterni a wikipedia (e-mail, chat, eccetera).
It is inappropriate to "'''bait'''" banned users, taking advantage of their ban to mock them. Being banned is stressful and unpleasant enough without people intentionally harassing an individual. Indeed, as a general principle, it is unwise to post comments to users who are banned, as they cannot easily reply without breaching their ban. Doing so might encourage them to breach the terms of their ban, which is inappropriate. However, you are free to talk to banned users outside of Wikipedia (for example, by email, or on #wikipedia).
 
Dato che l'uso di wikipedia per contattare utenti messi al bando è scoraggiato, è altrattanto sconsigliato pubblicare messaggi su wikipedia per conto di utenti messi al bando, attività a volte chiamata '''proxying'''. Dato che gli utenti rispondono a questi interventi, l'utente messo al bando sarà inevitabilmente coinvolto e potrebbe avviare una nuova discussione per anullare il bando. Lo scopo di questa policy è anche quello di permette agli utenti messi al bando di lasciare wikipedia, permanentemente o definitivamente, con dignità; per questo un'intercessione da parte di un altro utente a bando emesso è quantomeno inopportuna.
Because we discourage people from using Wikipedia to interact with banned users, it is likewise inappropriate to post comments and discussion on behalf of banned users. Such activity is sometimes called "'''proxying'''". As people respond to such material, this will inevitably draw in the banned user, and again may tempt them to subvert their ban. Our aim is to make it as easy as possible for banned users to leave Wikipedia with their dignity intact, whether permanently, or for the duration of their ban. Offering to proxy is likewise inappropriate.
 
== Enforcement ==
47

contributi