Campionato mondiale di Formula Uno 2021

Il Campionato mondiale di Formula 1 2021, organizzato dalla FIA è, nella storia della categoria, la 72° stagione ad assegnare il campionato piloti e la 64° ad assegnare il campionato costruttori. L'inizio della stagione è prevista il 21 marzo e terminerà il 5 dicembre, con 23 gare, un nuovo record per questa categoria.

Lewis Hamilton e la Mercedes sono ancora i detentori dei titoli piloti e costruttori. Il britannico ha eguagliato i sette titoli mondiali di Michael Schumacher (vinto ad Istanbul), mentre la scuderia tedesca ha battuto il record che apparteneva alla Ferrari (1999-2004) conquistando il settimo titolo costruttori della sua storia.

[La Prestagione]

Il calendario

Nell'ottobre del 2020 viene presentata una prima bozza del calendario per la stagione 2021, la partenza sarebbe per il 21 marzo in Australia per poi finire ad Abu Dhabi il 21 novembre. La novità in assoluto sarebbe l'esordio del Gran Premio del Vietnam sul nuovo circuito di Hanoi (cancellato a causa della pandemia di Covid-19 in questa stagione) e il ritorno del Gran Premio dell'Olanda sullo storico circuito di Zandvoort, non è presente il Gran Premio di Germania, Imola, Portimao, Mugello e Istabul.

Il 10 novembre, viene presentata ufficialmente la prima bozza provvisoria della stagione 2021 con l'inizio in Australia il 21 marzo, per poi finire il 5 dicembre ad Abu Dhabi, viene confermato anche il Gran Premio del Brasile fino al 2025 mentre il Gran Premio di Spagna è soggetta a confermazione, il Gran Premio di Olanda anticipa il Gran Premio d'Italia che si correrà il 12 settembre, la novità principale è l'ingresso del Gran Premio dell'Arabia Saudita sul nuovo circuito cittadino di Jeddah che sarà la penultima gara dell'anno il 28 novembre.

Sempre nello stesso giorno, ad Hanoi in Vietnam viene arrestato per corruzione non legata però alla gara il presidente del comitato popolare di Hanoi Nguyen Duc Chung, che è stato uno dei principali sostenitori coinvolti nell'evento, la gara vietnamita viene rimossa dal calendario accendendo quindi le speranze di Imola, Portimao e di Istanbul per ospitare la quarta gara del 2021 che si correrà il 25 aprile.

La bozza definitiva che deve essere ancora confermata dal World Motor Sport Council (WMSC) per la stagione 2021 è di 23 gare, un nuovo record per la Formula Uno che spera di riavere le sue gare (coronavirus permettendo), verso un ritorno alla normalità fonte:https://www.fanpage.it/sport/motori/f1-il-calendario-ufficiale-del-mondiale-2021-di-formula1/